Conclusa la raccolta di capitali per il progetto Lepontina 7-9

14 luglio 2021

La raccolta per il progetto immobiliare milanese Lepontina 7-9 si conclude con successo raggiungendo l’obiettivo massimo di raccolta di € 2.000.000.

Si chiude in overfunding la raccolta di capitali per Lepontina 7-9, il nuovo progetto immobiliare proposto da Concrete Investing. L’operazione prevede lo sviluppo residenziale di una nuova costruzione a Milano, tra Scalo Farini e il quartiere Isola, con la realizzazione di 39 appartamenti e posti auto.

Lepontina 7-9: i numeri dell’operazione

Il progetto Lepontina 7-9 consiste in un intervento di integrale ristrutturazione edilizia, con demolizione e costruzione dell’esistente e cambio di destinazione d’uso a residenziale. L’operazione vedrà la realizzazione di un immobile di nuova costruzione costituito da 7 piani fuori terra, suddiviso in 39 appartamenti tutti di elevato standard qualitativo e classe energetica A. Il termine previsionale per le opere di cantiere è dicembre 2023.

La raccolta di capitali per il progetto, promossa tramite la nostra piattaforma di equity crowdfunding immobiliare, ha coinvolto 135 investitori, e ha raggiunto l’obiettivo massimo di € 2.000.000. Ecco quali erano le caratteristiche dell’offerta:

  • rendimento annuale atteso (IRR) pari al 14.4 %
  • ritorno complessivo dell’investimento atteso (ROI) del 49.8 %
  • holding period atteso di 36 mesi

Vantaggi e garanzie per gli investitori di Lepontina 7-9

I vantaggi per chi ha scelto di investire in Lepontina 7-9 sono diversi. Innanzitutto il progetto, come molte delle iniziative promosse da Concrete Investing, ha riservato agli investitori particolari tutele e condizioni:

  • il diritto di co-vendita che, in caso di vendita delle partecipazioni da parte del socio di maggioranza, consente ai soci di minoranza di “co-vendere” le loro partecipazioni sociali allo stesso acquirente.
  • la liquidation preference che garantisce, in fase di liquidazione, la restituzione in via preferenziale agli investitori, rispetto al capitale sottoscritto dallo Sponsor;
  • il diritto di informativa garantito attraverso una reportistica almeno semestrale durante l’holding period e fino alla liquidazione della partecipazione.

L’altro aspetto che ha contribuito al successo della raccolta di capitali per Lepontina 7-9 è “geografico”. L’operazione immobiliare si svilupperà infatti a ridosso dello Scalo Farini, una tra le più importanti riqualificazioni urbane del capoluogo lombardo. Inoltre, più in generale, l’intero mercato residenziale milanese è in crescita costante con un sempre maggiore interesse rivolto alle nuove costruzioni e una crescita dei relativi prezzi anche nell’ultimo biennio.

Ulteriore garanzia per gli investitori, poi, deriva dall’esperienza e solidità di partners e sponsor dell’operazione. Lo sviluppo immobiliare è infatti affidato a MG Services, società attiva da diversi anni in operazioni di sviluppo immobiliare, mentre il progetto architettonico è dell’architetto Marco Guido Savorelli, specializzato in progetti di sviluppo a destinazione sia residenziale che turistico-ricettiva in Italia e all’estero. La progettazione esecutiva è affidata a D&D, studio di ingegneria, architettura e project management con più di 300 operazioni seguite. Della vendita, infine, si occupa AbitareCo, player specializzato nella vendita di appartamenti di nuova costruzione, anche questo attivo da più di 20 anni nel settore.

Per scoprire di più sui progetti proposti dal nostro portale di equity crowdfunding immobiliare e restare sempre aggiornati sulle novità del settore è sufficiente registrarsi gratuitamente sul nostro portale con il proprio indirizzo mail.

Registrati su Concrete Investing

 

Devi essere autenticato per lasciare un commento