Italian PropTech Network: un incontro tra le diverse realtà del mondo PropTech

9 febbraio 2021

Concrete Investing aderisce a Italian PropTech Network: un’aggregazione che si propone come principale HUB del PropTech italiano.

 
Concrete investing è membro di Italian PropTech Network, una piattaforma che favorisce l’incontro tra il sapere accademico del Politecnico di Milano e le aziende italiane del settore del real estate per uno scambio sinergico di innovazione e crescita.

Il PropTech e l’Italian PropTech Monitor

Negli ultimi anni il settore immobiliare si è fortemente evoluto grazie ad un importante processo di digitalizzazione e innovazione tecnologica. Per indicare questa trasformazione è stato coniato un termine specifico: “PropTech”, derivante dalla fusione delle parole “property” e “technology”. Al concetto di PropTech sono riconducibili tutte le innovazioni tecnologiche sviluppate e implementate nel settore immobiliare.

Per monitorare e analizzare queste innovazioni tecnologiche il Politecnico di Milano ha ideato l’Italian PropTech Monitor, evento promosso dal JRC PropTech di Fondazione Politecnico di Milano e da REC – Real Estate Center del Dipartimento ABC sempre del Politecnico di Milano. L’iniziativa, già alla sua quarta edizione, si configura come un momento di riflessione e condivisione, in special modo con riferimento agli operatori e alla filiera del real estate, sui numeri e le tendenze del settore PropTech in Italia. L’edizione del 2020 ha proposto numerose novità di rilievo: tra queste la presentazione dell’Italian PropTech Network (IPN) e del relativo sito web.

Italian PropTech Network: identità e obiettivi

L’Italian PropTech Monitor 2020 è stata dunque l’occasione per il lancio ufficiale dell’Italian PropTech Network (IPN), operativo già da giugno 2020. Il network si pone come un aggregatore di start-up, scale-up e aziende che offrono servizi innovativi al comparto immobiliare e che, più in generale, condividono i princìpi della collaborazione virtuosa tra università e imprese. Supportando i valori dell’approccio scientifico e dello studio sistemico del mondo PropTech, l’IPN mira a diventare un punto di riferimento nazionale per il PropTech italiano e a favorire le sinergie con settori complementari e modelli di business tradizionali. Nello specifico, tre sono i suoi obiettivi principali:

  • favorire la sinergia con gli operatori più strutturati e consolidati del settore immobiliare;
  • favorire la sinergia con il settore degli investitori (venture capital);
  • favorire la sinergia tra le PropTech italiane.

L’Italian PropTech Network mira inoltre a restituire un’adeguata ed efficace descrizione, individuazione e riconoscibilità delle PropTech (membri IPN), sviluppando diversi servizi a vantaggio di tutte le realtà aderenti all’aggregazione.

Alla fine del 2020, l’Italian Proptech Network contava già 46 società Proptech che offrono 50 soluzioni digitali rivolte al real estate. Nel 2021, il Network si aprirà anche agli operatori dell’industria immobiliare e a tutte quelle realtà che intendono entrare in contatto e in sinergia con l’ecosistema Italian Proptech Network.

La nostra piattaforma di equity crowdfunding immobiliare è da sempre attenta non solo all’evoluzione del mercato immobiliare ma anche ai progetti innovativi che coinvolgono il settore. Ecco perché anche Concrete Investing, condividendo in pieno gli obiettivi dell’iniziativa, è membro di Italian Proptech Network.

Per ricevere tutte le informazioni e gli aggiornamenti su nuove opportunità nel settore immobiliare, è possibile registrarsi gratuitamente, con il proprio indirizzo mail, sulla nostra piattaforma.

 

REGISTRATI GRATIS SU CONCRETE INVESTING

 

Photo by Jason Dent on Unsplash

Devi essere autenticato per lasciare un commento