La campagna di equity crowdfunding immobiliare Abba 38 raggiunge l’obiettivo di raccolta

8 marzo 2021

Raggiunto l’obiettivo massimo di raccolta di 1 milione di euro per la nuova operazione immobiliare Abba 38, a Milano.

Si è conclusa con successo la nuova campagna di raccolta di capitali di Concrete investing, dedicata al progetto di demolizione e ricostruzione dell’immobile in via Abba 38, a Milano. La campagna è stata aperta agli investitori lo scorso 23 febbraio.

Il progetto Abba 38

Abba 38 è la nuova opportunità di investimento proposta a fine febbraio dalla nostra piattaforma di equity crowdfunding immobiliare. Il progetto prevede la demolizione dell’edificio preesistente e la sua ricostruzione in un unico corpo di 4 piani fuori terra, con 14 unità abitative, e 1 piano interrato, con box e posti auto.

La campagna di raccolta, che ha coinvolto 82 investitori, ha centrato il target massimo previsto di 1 milione di euro. Queste le caratteristiche dell’offerta:

  • rendimento annuale atteso (IRR) pari al 13.1%
  • ritorno complessivo dell’investimento atteso (ROI) del 31.8%
  • holding period atteso di 27 mesi

Il progetto ha già ricevuto parere favorevole dalla commissione paesaggistica di Milano e le pratiche edilizie sono state depositate a luglio 2020. Le attività di bonifica riguardanti l’immobile sono state concluse e nel corso del mese di aprile inizieranno le demolizioni dell’attuale manufatto. Si passerà così alle attività di scavo ed edificazione che si concluderanno presumibilmente entro la fine del 2022. L’attività commerciale è invece già stata avviata e, ad oggi, risulta già venduto circa il 50% delle unità disponibili.

Sponsor e partner dell’operazione

Come per tutte le operazioni di successo promosse da Concrete Investing nel 2020, anche per il progetto Abba 38 è prevista la partecipazione di esperti e professionisti di lunga data.

L’attività di sviluppo dell’operazione è in capo alla famiglia Monzani, attiva in operazioni immobiliari da più di 20 anni.
Il supporto finanziario è garantito dal banco BPM, tramite la concessione di un mutuo fondiario erogabile a stato avanzamento lavori per un importo fino a 2.900.000 euro. Le attività di vendita sono, invece, affidate da AbitareCo, un’agenzia specializzata nella commercializzazione di nuove costruzioni, anch’essa attiva a Milano da più di vent’anni.

Abba 38: i punti di forza

Come altri investimenti immobiliari proposti da Concrete Investing anche per Abba 38 sono presenti clausole d’offerta finalizzate alla mitigazione del rischio e alla tutela degli investitori. In questo caso specifico è stato inserito il diritto di ripartizione preferenziale, comunemente definito come liquidation preference: in fase di liquidazione è prevista infatti la restituzione in via preferenziale agli investitori, rispetto al capitale sottoscritto dallo Sponsor.
Per quanto riguarda invece la posizione, il progetto si svilupperà in una zona storicamente residenziale di Milano con una forte connotazione di quartiere a cavallo della Bovisa, interessata da un’importante valorizzazione trainata dalla presenza del Politecnico di Milano e scalo Farini. La zona, inoltre, è servita da una fitta rete di mezzi di superficie e dalla fermata della M3 Dergano, distante pochi metri.

Per investire nei prossimi progetti proposti da Concrete Investing, è sufficiente accedere al nostro portale, attraverso il quale è possibile anche visionare e valutare tutte le operazioni immobiliari promosse, in modo rapido e trasparente. L’accesso al portale è possibile semplicemente registrandosi, gratuitamente, con il proprio indirizzo mail.
 

Registrati su Concrete Investing

 

Devi essere autenticato per lasciare un commento