Washington Building Milano: il progetto immobiliare

10 agosto 2020

Con il progetto immobiliare da record viene ridefinito il nuovo abitare a Milano

Con una prestigiosa opera di ricostruzione e riqualificazione, Washington Building si sviluppa seguendo una concezione innovativa degli spazi e del design, costituendo un importante valore aggiunto per una città in continua trasformazione.

Il progetto immobiliare

Tra le recenti operazioni immobiliari promosse dalla nostra piattaforma di equity crowdfunding immobiliare, il progetto Washington Building, Milano ha attirato grande attenzione da parte degli investitori sia per l’appetibilità dell’offerta sia per il prestigio e la posizione strategica della struttura.

L’intervento consiste nella ristrutturazione con parziale demolizione dell’ex impianto produttivo “Officine Fratelli Borletti”, in Piazza Irnerio a Milano. Grazie all’intervento, verranno mantenute soltanto le facciate di maggior valore architettonico e verrà creato un impianto volumetrico a “C” composto da 5 piani fuori terra in allineamento su strada con due ulteriori piani arretrati a coronamento.

Il progetto prevede circa 100 unità abitative con un’ampia varietà di tipologie: bilocali compatti, appartamenti di varie metrature, ampi attici con terrazze e ville urbane dotate di patii privati.

Al piano terra, oltre agli spazi residenziali, sono previsti una serie di servizi integrativi all’abitare: palestra, SPA, locale delivery e un’area lounge a disposizione dei condomini.

La struttura inoltre avrà anche un’ampia corte interna, oltre che 3 piani interrati, adibiti ad autorimessa, locali tecnici e cantine.

Situata nei pressi del cuore di Milano, la posizione di Washington Building è strategica, collocandosi a due passi da Piazza Piemonte e dalla vivace piazza Bolivar, dove è prossima l’apertura della nuova fermata della metro MM4. Il quartiere è inserito nella zona della Maddalena, area storicamente residenziale e ricca di attività commerciali e di servizi per la famiglia e scolastici.

La vicinanza alle principali vie di accesso all’autostrada e la vicina presenza della metropolitana e dei servizi di trasporto urbano rendono l’area anche di maggiore interesse.

Sponsor e partners

Il progetto Washington Building, come tutte le operazioni offerte sulla nostra piattaforma di equity crowdfunding immobiliare, si avvale di importanti partners con esperienza pluriennale nel settore del real estate.

Diversi sono stati i professionisti che hanno preso parte all’operazione immobiliare da record:

  • Matteo Albarello, professionista del settore immobiliare attivo in operazioni di sviluppo residenziale da più di 20 anni e Federico Consolandi, che ha portato a termine alcune tra le più prestigiose operazioni di sviluppo a Milano;
  • DFA Partners, studio di architettura nato a Milano da un’idea di Daniele Fiori condivisa con un team di professionisti, ha seguito più di 20 operazioni di sviluppo negli ultimi anni;
  • SMV-Costruzioni, società di costruzioni attiva sia a livello nazionale che internazionale nel residenziale, commerciale e industriale;
  • Intesa Sanpaolo, che supporta finanziariamente l’operazione tramite l’erogazione di un mutuo;
  • ItalianWay, primaria società di asset management e partner dell’iniziativa per quanto riguarda la messa a reddito, se richiesta, degli appartamenti acquistati in logica di investimento.

La competenza e la solidità dei partners che collaborano al progetto Washington Building, mettono in evidenza l’importanza dell’operazione e la sua appetibilità sul mercato per gli investitori.

Per saperne di più dei progetti immobiliari offerti tramite il nostro portale di equity crowdfunding immobiliare, ricevere aggiornamenti sulle campagne attive e accedere al materiale informativo di ciascuna operazione disponibile, è possibile registrarsi gratuitamente sul portale con il proprio indirizzo mail.

REGISTRATI GRATIS SU CONCRETE INVESTING

 

Devi essere autenticato per lasciare un commento