Call Option
Uno strumento derivato in base al quale il beneficiario dell’opzione ha il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare un titolo (detto sottostante) a un dato prezzo d’esercizio.
CONSOB
Commissione Nazionale Società e Borsa. La CONSOB è un’autorità amministrativa indipendente la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all’efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano.
Due Diligence
Attività di investigazione e di approfondimento di dati e di informazioni relative all’oggetto di una trattativa.
Equity
Capitale di rischio di un’attività economica, ad esempio quote di una società a responsabilità limitata (srl) o azioni di una società per azioni (spa).
Fiduciaria
La società fiduciaria è un’impresa che assume l’impegno di amministrare i beni per conto terzi, la rappresentanza di titolari di azioni e/o obbligazioni o l’organizzazione contabile di aziende appartenenti a terzi.

La gestione fiduciaria consiste nell’amministrazione, con o senza intestazione alla società, di attività patrimoniali e finanziarie, appartenenti a terzi; la titolarità di esse rimane in capo all’affidante.

Holding Period
La lunghezza del periodo di detenzione di una data attività in portafoglio.
Investitore Professionale
I soggetti che possono essere considerati professionali, a cui è richiesta la sottoscrizione di almeno il 5% di ogni Offerta in equity crowdfunding come stabilito nel Regolamento, sono di 3 tipologie:
1. Investitori Professionali di diritto

(a) i soggetti che sono tenuti ad essere autorizzati o regolamentati per operare nei mercati finanziari, siano essi italiani o esteri quali:

  • banche; imprese di investimento; altri istituti finanziari autorizzati o regolamentati; imprese di assicurazione;
  • organismi di investimento collettivo e società di gestione di tali organismi;
  • fondi pensione e società di gestione di tali fondi;
  •  i negoziatori per conto proprio di merci e strumenti derivati su merci;
  • soggetti che svolgono esclusivamente la negoziazione per conto proprio su mercati di strumenti finanziari e che aderiscono indirettamente al servizio di liquidazione, nonché al sistema di compensazione e garanzia (locals);
  • altri investitori istituzionali;
  • agenti di cambio;

(b) le imprese di grandi dimensioni che presentano a livello di singola società, almeno due dei seguenti requisiti dimensionali:

  • totale di bilancio: 20 milioni di Euro,
  • fatturato netto: 40 milioni di Euro,
  • fondi propri: 2 milioni di Euro.

(c) fondazioni bancarie e incubatori di start-up innovative

2. Investitori Professionali su richiesta

i soggetti che soddisfano almeno due dei seguenti requisiti:

  • hanno effettuato operazioni di dimensioni significative sul mercato in questione con una frequenza media di 10 operazioni al trimestre nei quattro trimestri precedenti;
  • hanno in portagolio strumenti finanziari, inclusi i depositi in contante, per un controvalore superiore a 500.000 Euro;
  • lavorano o hanno lavorato nel settore finanziario per almeno un anno in una posizione professionale che presupponga la conoscenza della materia.

3. Investitori a supporto delle piccole e medie imprese

i soggetti che hanno un valore del portafoglio di strumenti finanziari, inclusi i depositi in contante, superiore a 500.000 Euro, ed in possesso dei requisiti di onorabilità e di almeno uno dei seguenti requisiti:

i) hanno effettuato, nell’ultimo biennio, almeno tre investimenti nel capitale sociale o a titolo di finanziamento soci in piccole e medie imprese, ciascuno dei quali per un importo almeno pari a 15.000 Euro;
ii) hanno ricoperto, per almeno dodici mesi, la carica di amministratore esecutivo in una piccola o media impresa, diversa dalla società Offerente.

IRR
Dall’inglese Internal Rate of Return (in italiano, “Tasso Interno di Rendimento” o “TIR”), indica una metrica finanziaria convenzionale che misura i rendimenti di un’attività economica su base annuale.
MISE
Ministero dello Sviluppo Economico.
Overfunding
Condizione in cui un’Offerta ha raggiunto il target minimo di sottoscrizione e l’Offerente decide di continuare a offrire, alle medesime condizioni di prima, quote/azioni agli Investitori fino al raggiungimento di un target massimo.
PMI
Piccola e Media Impresa definita come una società che abbia massimo 250 occupati e meno di 50 milioni di Euro di fatturato o meno di 43 milioni di attivo di bilancio.
Quote/Azioni AA
Strumenti partecipativi con diritti patrimoniali e privi di diritti amministrativi sottoscrivibili in fase di Offerta.
Requisiti di Onorabilità
Le persone fisiche sono in possesso dei requisiti di onorabilità se rispettano, congiuntamente, le seguenti condizioni:

  • non si trovino in stato di interdizione temporanea o di sospensione dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;
  • non siano state sottoposte a misure di prevenzione disposte dall’autorità giudiziaria ai sensi della legge 27 dicembre 1956, n. 1423 o della legge 31 maggio 1965, n. 575, e successive modificazioni ed integrazioni, salvi gli effetti della riabilitazione;
  • non siano state condannate con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione, ad una delle seguenti pene:
    1. reclusione per un tempo superiore a sei mesi per uno dei reati previsti dalle norme che disciplinano l’attività bancaria, finanziaria, mobiliare, assicurativa e dalle norme in materia di mercati, valori mobiliari e strumenti di pagamento, nonché per i reati previsti dal decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39;
    2. reclusione per un tempo superiore a sei mesi per uno dei delitti previsti nel titolo XI del libro V del codice civile;
    3. reclusione per un tempo superiore ad un anno per un delitto contro la pubblica Amministrazione, contro la fede pubblica, contro il patrimonio, contro l’ordine pubblico, contro l’economia pubblica ovvero per un delitto in materia tributaria;
    4. reclusione per un tempo superiore a due anni per qualunque delitto non colposo;
  • non abbiano riportato in Stati esteri condanne penali o altri provvedimenti sanzionatori per fattispecie e durata corrispondenti a quelle che comporterebbero, secondo la legge italiana, la perdita dei requisiti di onorabilità
ROI
Dall’inglese Return on Investment, indica il ritorno totale sul capitale investito, espresso in % dalla formula:

(Capitale Finale – Capitale Investito) / Capitale Investito

SPV
Dall’inglese Special Purpose Vehicle, si tratta di una società di scopo la cui fondazione e liquidazione corrispondono rispettivamente all’inizio ed alla fine di un’operazione.
Value-add
Trasformazione sostanziale di un immobile tramite operazioni di sviluppo, cambio di destinazione e/o miglioramenti.