ELLE Building è record italiano di real estate crowdfunding

1 agosto 2019, 492 visite

Non si arresta l’eco del successo di ELLE Building, il progetto di Borgosesia che prenderà vita nella zona centrale di Scalo di Porta Romana a Milano.
Per chi non avesse seguito da vicino la campagna, ecco il riepilogo in numeri della campagna conclusa pochi giorni fa:

 

✓ € 1,5 milioni raccolti
150% di overfunding
campagna di real estate crowdfunding in Italia per ammontare
65 investitori coinvolti
16 giorni di raccolta

 

Tali risultati confermano i mutui benefici che deriveranno da questa partnership: il Gruppo Borgosesia ha dovuto anticipare le vendite delle residenze poiché numerosi sono stati i soggetti che, oltre ad investire nel progetto attraverso Concrete, hanno mostrato grande interesse all’acquisto di singole unità. Al momento ne sono state opzionate 6 su 14” ha commentato Mauro Girardi, Presidente e Amministratore Delegato di Borgosesia Spa.

 

 

Il grande interesse suscitato dal mercato per Concrete e la velocità con la quale si è conclusa questa raccolta confermano la crescente attenzione, oltre che dei retail, anche degli investitori qualificati, riconoscimento importante della professionalità con la quale continuiamo ad approcciare il mercato.
Nel prossimo periodo lanceremo nuove iniziative, tenendo costante la qualità dei progetti, l’esperienza e solidità degli operatori e, soprattutto, la tutela degli investitori” ha commentato Lorenzo Pedotti, CEO di Concrete.

 

La campagna ha riscosso interesse anche sulla stampa. Ecco alcuni articoli che hanno rilanciato la notizia: Economia&Finanza di Repubblica, BeBeez, Requadro.

Il team di Concrete sta lavorando a nuove operazioni immobiliari che saranno disponibili online prossimamente. Si tratta di progetti di primario livello, in location selezionate e proposte da operatori real estate con track record di successo ed grande esperienza nel settore. Iscriviti gratuitamente alla piattaforma Concrete per rimanere aggiornato in anteprima sulle prossime iniziative.

Devi essere autenticato per lasciare un commento