Il successo del progetto di equity crowdfunding Torre Milano

24 aprile 2020

Uno dei principali sviluppi verso l’alto di Milano è la prima exit della piattaforma di equity crowdfunding Concrete Investing. Chi ha investito nell’Offerta, lanciata e conclusa a dicembre 2018, ha ottenuto un rendimento dell’11,86% dopo 12 mesi.

 

Il crowdfunding immobiliare italiano continua la sua crescita e diffusione. Dopo un 2019 da record, il 2020 ha già permesso di mettere a segno un’importante exit: quella legata al progetto Torre Milano.

La raccolta per il progetto, avvenuta sul portale Concrete Investing, si è conclusa in pochi giorni nel dicembre 2018 raggiungendo il traguardo di 750.00 euro. Vediamo i dettagli.

Concrete Investing e l’exit del progetto Torre Milano

I sottoscrittori dell’Offerta di crowdfunding immobiliare Torre Milano nel giro di 12 mesi sono riusciti a raggiungere un obiettivo di rendimento maggiore rispetto a quello previsionale a scadenza. È importante sottolineare che al termine dell’operazione (nel momento dunque dell’exit) l’investitore ha ricevuto sia la quota parte di capitale investito sia il rendimento prospettato che, nel caso del progetto Torre Milano, è dell’11,86% (superiore rispetto ai tradizionali prodotti finanziari).

Torre Milano: il progetto immobiliare

Il progetto immobiliare Torre Milano riguarda lo sviluppo di un edificio a destinazione residenziale situato in Via Stresa 22 che occuperà circa 11.000 mq commerciali. In particolare, si prevede la realizzazione di più di 100 appartamenti, un grande parco condominiale, un’area giochi per bambini, una piscina coperta di 20 metri, area fitness, area co-working, sala riunioni/eventi, il tutto con un livello di tecnologia e attenzione all’ambiente elevatissimo.

Gli Sponsor del progetto

Il progetto Torre Milano è proposto da Impresa Rusconi e Stormi.it due realtà affermate e di spicco nel settore degli investimenti immobiliari nella città di Milano. Impresa Rusconi fondata nel 1907 e guidata da Carlo Rusconi e Stefano Rusconi, è stata già protagonista nella realizzazione di numerose importanti opere nel capoluogo lombardo: l’ospedale Niguarda, la sede Rai in Corso Sempione e le più recenti operazioni di nòvAmpère e Vivi Montecatini.

Storm.it Spa gestisce direttamente oltre 20 società di gestione e promozione immobiliare ed è controllata al 100% dalla famiglia di Carlo Corti.

Gli altri progetti a Milano su Concrete Investing

Su Concrete Investing sono proposte nuove iniziative a Milano, con partner di primissimo livello. Si tratta, in un caso, di un’operazione guidata da una importante società di asset & development management, per la riqualificazione di due prestigiosi immobili cielo-terra a destinazione mista situati nel centro storico di Milano. Il secondo progetto, invece, Park Towers Milano ha concluso con successo la sua raccolta di capitali. L’operazione riguarda un nuovo complesso residenziale di circa 120 appartamenti affacciato su Parco Lambro nel Quartiere Feltre; l’Offerta ha raccolto 2,5 milioni di euro in sole 24 ore a fronte di una richiesta di 2 milioni di euro.

Per saperne di più su come funziona la piattaforma Concrete Investing, ricevere aggiornamenti sulle campagne attive e accedere al materiale informativo di ciascuna operazione disponibile, è possibile registrarsi gratuitamente sul portale con il proprio indirizzo mail.
 

REGISTRATI GRATIS SU CONCRETE INVESTING

 

Devi essere autenticato per lasciare un commento